Akalize o muori

di | Gennaio 6, 2021

Come continuazione della mia ricerca sulle cure naturali del cancro, ho deciso di recensire un libro meraviglioso che un mio amico mi ha dato circa sei anni fa: Alkalise or Die. L’autore, il dottor Baroody, ha una vasta esperienza nella sua formazione e negli studi, essendo un chiropratico, un medico di medicina naturale e un medico nutrizionista.

La sua premessa sull’alcalinità si basa sulla convinzione che tutte le malattie siano causate da “troppi acidi nei tessuti del corpo!” Quelli di voi che hanno seguito i miei articoli scientifici sulle cure naturali per il cancro sanno che la tossicità è secondario causa della malattia, ma la causa principale di qualsiasi malattia è carenza di ossigeno. Tuttavia, questa leggera discrepanza non è molto importante in questa recensione del suo libro più degno di nota e utile, “CALCULATE OR CRUSH”.

Sebbene possiamo misurare l’acidità nei fluidi corporei, nelle urine, nella saliva e nel sangue, non esiste un modo specifico per valutare e misurare l’acidità dei tessuti del corpo, poiché i fluidi fluiscono costantemente attraverso i tessuti cellulari, rimuovendo gli acidi di scarto in eccesso dai tessuti. Secondo il dottor Baroody, “gli acidi di scarto, che non vengono rimossi quando dovrebbero essere, vengono riassorbiti dal colon nel fegato e restituiti alla circolazione generale dove vengono depositati nei tessuti cellulari (i più poveri di ossigeno). la comprensione è che è questo riaccumulo di detriti di tessuto che determina la malattia e la salute. A questo punto, siamo diversi in termini di tossicità e di come si manifesta.

Grazie alla mia ricerca e alla recente scoperta dell’importanza dell’ossigeno nel trattamento del cancro e di tutte le altre malattie, generalmente immagino che quando i livelli di ossigeno scendono a un livello così basso che le tossine delle cellule rimangono a livello cellulare perché le cellule non sono in grado di eliminare anche i propri rifiuti tossici. nel flusso sanguigno. Di conseguenza, le tossine rimangono immobili all’interno di ogni cellula e si accumulano sempre di più. Poiché quest’area è carente di ossigeno, batteri, virus, parassiti e altri agenti patogeni (insieme ai loro rifiuti tossici) sono naturalmente attratti dalle aree carenti di ossigeno del tessuto cellulare. Quando livelli criticamente abbondanti di tossine si accumulano ovunque, il corpo forma protuberanze (sacchi della spazzatura) mentre cerca di isolare e bloccare le tossine in un unico punto. Tuttavia, penso che le tossine nei tumori alla fine diventino una combinazione di tossine stazionarie e ri-depositate quando la carenza di ossigeno diventa più critica e gli organi escretori vengono colpiti da queste maggiori carenze. Tuttavia, la sua teoria presume anche che gli organi di eliminazione semplicemente funzionino male (senza spiegazione) e che le cellule del tessuto cellulare non siano inizialmente malfunzionanti e non siano in grado di svolgere il loro lavoro di eliminare anche i propri rifiuti tossici nel flusso sanguigno. Quindi fondamentalmente le cellule si “ammalano” prima e poi gli organi si ammalano.

Sebbene non possiamo misurare con precisione l’acidità del nostro tessuto cellulare con alcun dispositivo di misurazione, il Dr. Baroody ha brillantemente sviluppato la LISTA DI CONTROLLO DEI SINTOMI ACIDI che utilizza la malattia e il disagio reali del corpo come dispositivo per misurare “l’acidità”. Puoi usare questi elenchi per determinare il TUO livello di acidità attuale.

SINTOMI INIZIALI

Acne

Eccitazione

Dolore muscolare

Mani e piedi freddi

Vertigini

Basso livello di energia

Dolore alle articolazioni che viaggia

Allergie alimentari

Sensibilità chimica agli odori, calore del gas

Iperattività

Attacco di panico

Crampi premestruali e mestruali

Ansia e depressione premestruali

Nessun desiderio sessuale

Flatulenza

Bruciore di stomaco

Diarrea

Stipsi

Urina calda

Forte odore di urina

Lieve mal di testa

Respiro rapido e ansimante

Battito cardiaco accelerato

Frequenza cardiaca irregolare

Linguetta rivestita di bianco

È difficile alzarsi la mattina

Muco della testa in eccesso (dispnea)

Un sapore metallico in bocca

SINTOMI INDIRETTI

Herpes

Depressione

Perdita di memoria

Perdita di concentrazione

Emicrania

Insonnia

Disturbi dell’olfatto, del gusto, della vista e dell’udito

Asma

Bronchite

febbre da fieno

Mal d’orecchie

Orticaria

Edema

Infezioni virali (raffreddore, influenza)

Infezioni batteriche (stafilococco, streptococco)

Infezione fungina (Candida albicans, piede d’atleta, vagina)

Impotenza

Uretrite

Cistite

Infezione urinaria

Gastrite

Colite

Caduta eccessiva dei capelli

Psoriasi

Endometriosi

Balbettare

Intorpidimento e formicolio

Sinusite

SINTOMI AVANZATI

Morbo di Crohn

Schizofrenia

Scienza fuori

morbo di Hodgkin

Lupus eritematoso sistemico

Sclerosi multipla

Sarcoidosi

Artrite reumatoide

Miastenia grave

Sclerodermia

Leucemia

Tubercolosi

Tutte le altre forme di cancro

In questi elenchi, puoi vedere che QUALSIASI disagio fisico è un segno di un accumulo di acidi tossici in una o più parti del corpo (causato da carenza di nutrienti e ossigeno)! Questi elenchi ti aiuteranno a identificare quali acidi di scarto sono presenti nei tuoi tessuti in modo da poter iniziare ad alcalinizzarti e sbarazzarti di questi acidi dal tessuto cellulare e infine da tutto il tuo corpo. La ricompensa sarà una migliore salute, energia e forza! Ignorare questi sintomi molto probabilmente porterà a una morte prematura! La scelta spetta a ciascuno di noi! Sono lieto di poter dire che non ho alcun sintomo in nessuno di questi elenchi, quindi presumo che la mia “riserva alcalina” sia sufficiente e mi aspetto che tale riserva aumenti con il recente passaggio a una dieta vegetariana ancora più rigorosa!

Comprendi i minerali

I minerali sono estremamente importanti nell’equazione base / acido. Alcuni minerali nel cibo “legano l’acido”, il che significa che legano le tossine acide nel corpo e lasciano residui alcalini nelle urine. I minerali “leganti gli acidi” o “alcalini” sono: calcio, ferro, magnesio, manganese, potassio e sodio. Gli alimenti o altre sostanze che mangi che contengono questi minerali di solito lasciano residui di urina alcalini. Per questo motivo questi prodotti sono considerati “alcalini”.

Altri minerali vincolano le regole. Ciò significa che si legano ai minerali di riserva alcalini e lasciano un residuo acido nelle urine. I minerali che legano le basi o che formano acidi sono bromo, cloro, rame, fluoro, iodio, fosforo, silicio e zolfo. Gli alimenti o altre sostanze contenenti questi minerali di solito causano residui acidi di urina.

Poiché il dott.Baroody ha scoperto che anche fattori diversi dalla dieta (cioè emotivi, mentali e fisici) stavano causando cambiamenti nei residui di urina, ha aggiunto un altro ingrediente alla definizione di sostanza alcalina e formante acido … vale a dire – energia.

Definizione: Una reazione alcalina si riferisce a qualsiasi cambiamento chimico nel corpo che si traduce in una maggiore capacità di energizzare il sistema (corpo) e le foglie e i residui alcalini nelle urine.

Definizione: Una reazione di formazione di acido si riferisce a qualsiasi cambiamento chimico nel corpo che si traduce in una ridotta capacità di energizzare il corpo e le foglie e i residui acidi nelle urine.

Se qualcosa è basico o acido dipende dal suo pH (potenziale idrogeno) che misura semplicemente il numero di ioni idrossile (OH-) che sono negativi e formano una base in contrasto con la quantità di ioni idrogeno (H +) che sono positivi e formano acidi. In breve, il pH misura fino a che punto gli ioni positivi e negativi si bilanciano a vicenda.

Siamo esseri vibranti (energetici) e più forte è la nostra vibrazione interna, più siamo sani! Quindi è la reazione che stabilisce le regole che causa la maggiore capacità di fornire questa energia vibrante!

Il dottor Baroody immagina che i rifiuti acidi nel corpo “attaccano” le nostre articolazioni, tessuti, organi, muscoli, organi e ghiandole (senza spiegazione del perché): tuttavia, immagino che queste diverse aree del corpo vengano prima ossigenate e / o impoverite ea causa della natura anaerobica di batteri, virus, agenti patogeni e parassiti essi sono particolarmente “attratti” da queste zone del corpo e iniziano a crescere e moltiplicarsi, provocando varie malattie e disturbi ovunque si combinino. A causa di queste carenze nelle cellule, non hanno il potere o l’energia per sbarazzarsi dei propri rifiuti, tanto meno per sbarazzarsi dell’area dei tessuti degli intrusi o dei loro rifiuti tossici. Questo scenario è l’inizio della malattia.

Indipendentemente da questa sottile differenza di opinioni su come “attaccare” o “attirare” i rifiuti acidi in diverse parti del corpo, la realtà sottostante è che il cibo alcalino e l’acqua sono i fattori principali per una salute ottimale!

Il Dr. Baroody suggerisce un semplice metodo di memorizzazione delle regole 80/20 per mantenere la “riserva alcalina”. Questo è della massima importanza perché quando la tua riserva di alcalina è esaurita, muori! Mangia l’80% del tuo cibo quotidiano dalla lista degli alimenti alcalini e non più del 20% dalla lista dei cibi acidi. Questa proporzione garantirà la riserva necessaria. Fornisce un pratico grafico alcalino / acidità e assegna valori alcalini e acidi relativi a un’ampia varietà di frutta, verdura, cereali, cereali, spezie, bevande, carne, prodotti animali, noci, semi, oli, zuccheri e amidi. Mi piace questo libro da circa 6 anni! Il medico fornisce anche un pianificatore di menu ad alta alcalinità di 3 settimane, che è un modo semplice per iniziare immediatamente a seguire una dieta altamente alcalina.

Sono stato molto sorpreso di scoprire che tutti i frutti, TRANNE, sono alcalini mirtilli, prugne, prugne e mirtilli rossi! Secondo le cartelle del medico, limoni e angurie hanno il valore alcalino più alto di qualsiasi frutto (ma assicurati di mangiare anguria e altri meloni a stomaco vuoto, altrimenti perderanno il loro valore e molto probabilmente acidificheranno). Nella categoria Verdure Prezzemolo, crescione, alghe e asparagi hanno i valori alcalini più alti. Per tutti gli avidi carnivori, NON c’è CARNE, sono alcalini, quindi è necessario bilanciare la dieta quotidiana con cibi alcalini GRANDI! Nel caso dei grani, SOLO i grani alcalini sono Amaranto, quinoa e miglio! Ricordo che anni fa, quando ho letto per la prima volta questo libro, me ne sono andato subito, ho comprato tutti e tre i grani e ho iniziato a farli solo per i miei cereali mattutini! Sono sicuro che sarai sorpreso da alcuni valori tanto quanto me, ma sicuramente ti farà prestare attenzione a ciò che mangi e quando! A proposito, il medico fornisce anche una tabella di pettinatura del cibo, perché se combini insieme i cibi sbagliati mentre mangi, altererai la loro capacità alcalinizzante, a volte addirittura acidificano come i meloni! Molto da imparare qui, ma sarai molto più sano prestando attenzione a tutto ciò Questo fa notare il dottore!

Il dottor Baroody entra anche nei dettagli su molti altri fattori importanti oltre al cibo, che hanno un impatto diretto sul livello di alcalinità nel nostro corpo, ad esempio i livelli di acido cloridrico, l’acqua sono molto istruttivi!), Luce solare, luce lunare, traumi fisici, mente, musica, arte e la preghiera. Questo è il libro perfetto per scoprire come il corpo sta affrontando la migliore cura naturale del cancro al mondo … Alimenti alcalini biologici! E utilizzalo come un ottimo punto di riferimento per ritrovare e mantenere una salute ottimale per il resto della tua vita!

Ricorda il nostro obiettivo … Guarisci e resta bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *