Cosa aspettarsi dalle iniezioni di Botox

di | Gennaio 5, 2021

Se sei come la maggior parte delle persone che stanno prendendo in considerazione il trattamento con iniezione di botox, avrai alcune domande da porre al tuo medico sulle iniezioni effettive. Ad esempio, “Ci sarà molto dolore?”, “Quanto tempo ci vorrà?” E altre domande comuni. Si spera che leggendo questo articolo avrai una migliore comprensione di cosa sono le iniezioni di Botox.

Una delle cose interessanti del trattamento con botox è la sua semplicità. Le iniezioni vengono effettuate con un ago sottile (spesso 30 G) senza possibilità di cicatrici. Qualsiasi disagio è generalmente minimo e di breve durata. Ogni procedura richiede solitamente solo 10 minuti ed è considerata non chirurgica. Non è necessario alcun tempo di convalescenza per consentire ai pazienti di tornare immediatamente alle attività quotidiane.

Tuttavia, si consiglia ai pazienti di non sdraiarsi per quattro ore dopo l’intervento in quanto ciò potrebbe causare la migrazione del botox nei muscoli circostanti. Per lo stesso motivo, ai pazienti non è consentito massaggiare la zona trattata.

I pazienti spesso ricevono iniezioni di Botox mentre sono seduti su una sedia reclinabile, proprio come l’ufficio di un dentista. L’anestesia non è richiesta, sebbene il medico possa decidere di anestetizzare l’area trattata con una crema anestetica o un impacco freddo.

La dimensione e la posizione dei muscoli che compongono il solco della fronte varia notevolmente da persona a persona. Valutando come puoi muovere muscoli specifici intorno alla fronte, il medico determinerà dove somministrare le iniezioni di Botox.

Le iniezioni di Botox funzionano paralizzando temporaneamente il muscolo cipiglio nella regione della fronte. Ciò impedisce un’ulteriore contrazione muscolare a questo punto, ottenendo l’aspetto desiderato della pelle più liscia.

Ovunque, da poche a diverse iniezioni. Gli effetti possono essere osservati da uno a dieci giorni, con l’effetto massimo che si verifica da due a tre settimane dopo il trattamento. La procedura richiede da tre a sei mesi e può essere ripetuta tutte le volte che è necessario, che di solito è ogni tre o sei mesi.

Prima di ricevere qualsiasi iniezioni di Botox, è importante informare il medico di eventuali farmaci che stai attualmente assumendo. Alcuni farmaci possono rivelarsi pericolosi se miscelati con Botox. Questi farmaci includono antibiotici per il trattamento di alcune infezioni, farmaci per il trattamento di ritmi cardiaci anormali e farmaci per il trattamento di malattie neurologiche come la miastenia grave, la SLA o il morbo di Alzheimer. Inoltre, non dovresti ricevere iniezioni di Botox® se sei incinta o stai allattando.

Prima di sottoporsi a una procedura cosmetica elettiva, è importante imparare il più possibile. Lo scopo di questo articolo era aiutarti a capire meglio cosa comporta l’assunzione di iniezioni di Botox. Naturalmente, fare domande al medico è estremamente importante; e poiché questo articolo molto probabilmente non ha risposto a tutte le tue domande, si spera che ti abbia aiutato almeno a identificare quali domande dovresti porre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *